buona serata   Leave a comment


lqQIJU9ibU0w

La vera serenità arriva quando:

non credi a tutto ciò che senti,

non spettegoli su tutto ciò che sai,

non critichi tutto ciò che non piace,

quando misuri le parole che pronunci.

Per tutto il resto,

c’è il sorriso.

0_db3eb_15d419df_GIForig
Giorgia Stella
Annunci

Pubblicato 30/01/2018 da gioiadi in pensieri

giornata della memoria   Leave a comment


27 gennaio 2018

– Oggi è la Giornata della memoria.

Una data ricordata in tutto il mondo

proprio il 27 gennaio perché in quel giorno, nel 1945,

 le truppe dell’Armata Rossa

 liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.

 LE FRASI – Per non dimenticare,

ripercorriamo le frasi di alcuni ‘grandi’,

che ci aiutano a tener vivo il ricordo dell’orrore.

Impossibile prescindere da Primo Levi,

e in particolare dai versi della poesia ‘Shemà’ (ovvero ‘Ascolta’)

che apre il romanzo “Se questo è un uomo”.

Voi che vivete sicuri
nelle vostre tiepide case,
voi che trovate tornando a sera
il cibo caldo e visi amici:
considerate se questo è un uomo
che lavora nel fango
che non conosce pace
che lotta per mezzo pane
che muore per un sì o per un no.
Considerate se questa è una donna,
senza capelli e senza nome
senza più forza di ricordare
vuoti gli occhi e freddo il grembo
come una rana d’inverno.
Meditate che questo è stato:
vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
stando in casa andando per via,
coricandovi alzandovi;
ripetetele ai vostri figli.
O vi si sfaccia la casa,
la malattia vi impedisca,
i vostri nati torcano il viso da voi”.

Primo Levi scriveva anche:

“L’Olocausto è una pagina del libro dell’Umanità

da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria”.

 D’impatto anche due frasi dai campi di concentramento.

La prima è incisa in trenta lingue su un monumento di Dachau,

la seconda è apparsa su un muro di Auschwitz,

scritta da un internato:

“Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo”.

“Se Dio esiste, dovrà chiedermi scusa”.

Pubblicato 27/01/2018 da gioiadi in pensieri

Notte serena   1 comment


Tutto si riduce

all’ultima persona a cui pensi la notte,

è lì che si trova il cuore.

Charles Bukowski

Pubblicato 24/01/2018 da gioiadi in pensieri

Buona notte   1 comment


Buonanotte alle parole d’amore.
Quelle sussurrate in un abbraccio.
Quelle raccontate in un bacio.
Quelle dette con coraggio,

e quelle lette in un messaggio.
Quelle urlate controvento o

quella soffocate in un tormento.
Quelle che vivi sui brividi.
Quelle che senti nei lividi.
Buonanotte a tutte le parole d’amore,

dette con la voce e ascoltate col cuore.

 

Pubblicato 23/01/2018 da gioiadi in pensieri

Buona serata   Leave a comment


La vera serenità arriva quando:

non credi a tutto ciò che senti,

non spettegoli su tutto ciò che sai,

non critichi tutto ciò che non piace,

quando misuri le parole che pronunci.

Per tutto il resto,

c’è il sorriso.

Giorgia Stella

Pubblicato 13/01/2018 da gioiadi in pensieri

Buona serata   1 comment


 

Parla ma soprattutto canta,

cammina ma soprattutto danza,

sorridi ma soprattutto ridi,

sogna ma soprattutto vivi.

Mike Dooley

 

Pubblicato 08/01/2018 da gioiadi in pensieri

Buona notte   1 comment


Il mondo delle favole è finito,

gli auguri anche…

ci rimane soltanto la vita vera di ogni giorno,

da domani ricomincia tutto.

Buonanotte


Lucia Quarta

Pubblicato 06/01/2018 da gioiadi in pensieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: