pianura padana   Leave a comment

260px-Pia_padana
Immagine dal satellite dell’Italia settentrionale:

la Pianura padana è la zona verde all’interno dell’ovale rosso,

estendentesi nella pianura veneto-friulana ad est.

Stati Italia 

Regioni Piemonte 

Lombardia 

Emilia-Romagna 

Veneto 

Fiume Po

Superficie 47 820 km²

Altitudine media: m s.l.m.

 La Padania è una denominazione geografica alternativa

usata per indicare la pianura padana.

Il suo utilizzo si è maggiormente diffuso

a partire dagli anni novanta

quando il movimento politico della Lega Nord 

indicò con questo nome

un’entità politico-amministrativa astratta

corrispondente all’attuale Italia settentrionale e

a parte di quella centrale.

padania

Padania

 – denominazione geografica alternativa usata per indicare la

 pianura padana 

o un’area comprendente le regioni

dell’Italia settentrionale.

Padania (1)

Fra i frequentatori di questo giornale

http://www.lindipendenza.com/

ce ne sono alcuni che mostrano

 una particolare idiosincrasia

per il termine Padania e per quel che significa.

Spesso si tratta di un’avversione che non trova altra giustificazione

se non nel cattivo uso che certa dirigenza leghista ne ha fatto.

È il frutto di una sorta di transfer  di inimicizie:

(chi mi ha fregato è milanista e perciò odio il Milan.)

Bossi e i suoi ci hanno illusi tutti con la promessa della Padania,

l’hanno poi trasformata in un concorso di bellezza e

in un giro ciclistico,

l’hanno caricaturizzata  con il ridicolo saluto di

“Buona Padania”

(roba da teatro del non senso),

ne hanno fatto una pancera elastica

da estendere a piacimento sulla carta geografica:

l’hanno insomma sputtanata.

E in tanti trasferiscono il loro rancore

dal soggetto al prodotto dell’inganno.

É una repulsione psicanalitica più che culturale o politica.

Lo dimostra il fatto che sono in buona compagnia.

I peggiori figuri dell’italianità attaccano,

denigrano, sviliscono l’idea di Padania

non per delusione ma per paura, ma il risultato non cambia.

di GILBERTO ONETO

La pianura padana è una delle più grandi pianure europee e,

contemporaneamente,

la più grande tra quelle dell’Europa mediterranea,

occupa buona parte dell’Italia settentrionale,

dalle Alpi Occidentali al mare Adriatico,

e ha all’incirca la forma di un triangolo.

Quasi al centro scorre il fiume Po,

che l’attraversa in direzione ovest-est.

Il fiume le dà il nome, che deriva da Padus,

nome latino del Po.

Il termine

“Padania”,

benché più recente, compare già nel 1903

in un articolo della Società Geografica Italiana

scritto da Gian Lodovico Bertolini ed intitolato

Sulla permanenza del significato estensivo del nome di Lombardia

 mentre pochi anni dopo il prof. Angelo Mariani

pubblica per i tipi Hoepli un manuale dal titolo

Geografia economico sociale dell’Italia

in cui Padania si riferisce al territorio a nord dell’Appennino,

Appenninia e Corsica costituiscono le rimanenti aree italiane

pubblicato 05/01/2014 da gioiadi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: